Enzo Facciolo

Milano, 13 agosto, 2021 - Enzo Facciolo, storico disegnatore di Diabolik, nato a Milano nel 1931, è morto oggi. A ottobre avrebbe compiuto 90 anni. L'episodio più recente da lui disegnato è stato l'893 (Anno LX n. 7) intitolato Truffa dopo truffa, pubblicato a luglio 2021. Il primo, il n. 10 L'impiccato, pubblicato nel marzo del '63. Per Diabolik, Facciolo è stato molto di più... Le sorelle Giussani (le creatrici di Diabolik) lo chiamarono nel 1963 perché il loro personaggio stava passando da mensile a quindicinale e questo comportava una produzione di 240 tavole al mese. Facciolo aveva poca esperienza di fumetto ma riusciva a lavorare in gruppo e velocemente. Gli chiesero puntualità ? Lui consegnò in anticipo. Le sorelle gli chiesero fisionomie più convincenti per i caratteri principali ? Lui ne fissò i canoni grafici definitivi.

Ringiovanì Diabolik di una decina d'anni, trasformandolo in un trentenne simile all'attore Robert Taylor, gli tolse il cappuccio dei primi numeri e lo nascose/rivelò con la mascherina. L'ispettore Ginko perse il naso adunco, conservò del modello solo l'iconica pipa. Facciolo era della vecchia scuola ma aggiornato: rigorosamente a mano matite e ripasso a china, con il pc riempiva i neri e faceva i retini. Intanto un suo disegno di Diabolik che lancia il pugnale è diventato il logo della Astorina. Da solo o con altri ha disegnato 245 albi di Diabolik, come aver firmato vent'anni di pubblicazioni. L'ultima collaborazione per l'uscita del gennaio 2022. L'artista viveva a Milano nella zona della stazione Centrale ma amava il mare e appena possibile portava moglie e figli nella casa che aveva a Minorca, nelle Baleari. Lo vedremo in un cameo del film dei Manetti Brothers di prossima uscita; un signore alto con cappotto e cappello che incrocia Diabolik all'uscita di un palazzo. Enzo Facciolo è stato un artista e maestro, e chi gli chiedeva quale fosse la sua più bella storia di Diabolik, rispondeva con entusiasmo: "La prossima !".  (Il Maestro aveva 36 anni quando lessi il mio primo DK "Il tesoro sommerso", io ne avevo soltanto 13. Facciolo è sempre stato il mio disegnatore e fumettista preferito. Credo che molti di noi hanno provato una certa tristezza per la sua scomparsa. Purtroppo la vita è anche questa). N.d.A.