* I GRANDI DELLA SCACCHIERA *

* Campioni Mondiali & campioni di scacchi : Kasparov, Karpov, Alekhine, Fischer, Lasker , Botvinnik, Capablanca, Bronstein , Spassky, Smyslov, Steinitz, Tal, Geller, Euwe, Petrosian, Tarrasch , Keres, Reshevsky, Rubinstein, Korčnoj, Štejn, Gligoric, Fine, Schlechter, Pillsbury, Marshall, Chigorin, Polugaevsky, Najdorf, Larsen, Morphy, Mir Sultan Khan, Anand, Kramnik , Polgar e Carlsen *.

Gli scacchi sono un’esemplare manifestazione del pensiero umano ed il gioco intellettuale per eccellenza. È uno dei giochi più difficili ed esigenti che si conoscano, presente in ogni parte del mondo, e studiato con interesse dalla psicologia e dalle scienze cognitive. Gli scacchi sono un universo entro cui ogni giocatore può vedere aspetti diversi e individuare varie tematiche. Nonostante gli scacchi abbiano come base una struttura competitiva e guerresca, è possibile anche intravederne un aspetto estetico e meditativo e notare come essi abbiano mantenuto inalterato nei secoli il loro simbolismo e la loro specifica funzione di trasmettere messaggi e sviluppare capacità mentali. Gli scacchi sono diventati nell’arco del tempo una metafora adattabile a campi molto diversi per illustrare idee astratte e sistemi complessi, oltre che un efficace strumento utilizzato da psicologi e scienziati cognitivi per comprendere meglio l’animo e la mente umana.